Incontro “Avvicinarsi alla speleologia”

“Avvicinarsi alla Speleologia” è il titolo del terzo incontro della serie di serate online di approfondimento su varie tematiche, organizzati dal Gruppo Speleologico Shaka Zulu Club Subiaco.
L’appuntamento è su Zoom, il prossimo Mercoledi 24 Febbraio ore 21.00. Sarà una serata interattiva per parlare della speologia laziale, con Angelo Procaccianti (Nerone) Presidente dello Shaka Zulu Club Subiaco, Mario Rolfo Professore della Cattedra di Preistoria dell’Università di Roma Tor Vergata, Maria Fierli Presidente della Federazione Speleologica del Lazio, Fabrizio Toso Curatore del Catasto delle grotte del Lazio, Claudio Fortunato Direttore della Scuola di Speleologia del Lazio.
L’obiettivo della serata è quello di trasmettere questa passione e avvicinare nuove persone a questa attività anche rispondendo alle vostre curiosità.
Se non avete mai sentito parlare di speleologia, se volete avvicinarvi a questa disciplina ma non sapete come fare, o semplicemente siete curiosi di sapere cosa nasconde il sottosuolo, questo incontro è per voi.
Vi aspettiamo.
L’accesso è aperto al pubblico, nei limiti della piattaforma, al seguente link (https://bit.ly/3aWIask)

Incontro “Le grotte ipogeniche sulfuree”

Continuano le serate di approfondimento dello Shaka Zulu Club Subiaco, questa volta in collaborazione con la Scuola di Speleologia della Federazione Speleologica del Lazio.
L’incontro dal titolo “Le grotte ipogeniche sulfuree”, a cura della Dott.ssa Ilenia D’angeli, ricercatrice e speleologa, ha lo scopo di divulgare le nozioni di base per poter riconoscere e studiare questo particolare tipo di grotte.
L’incontro si terrà mercoledì 10 Febbraio 2021 alle ore 21 sulla piattaforma Meet e sarà presentato e coordinato dai soci dello Shaka Zulu Subiaco e dalla Scuola di Speleologia della Federazione Speleologica del Lazio.
L’accesso è aperto al pubblico, nei limiti della piattaforma, al seguente link (https://meet.google.com/hhk-vokc-jmv)
Di seguito la locandina.

Incontro “Scrivere di speleologia”

Inizia con questo primo incontro un ciclo di serate di approfondimento dello Shaka Zulu Club Subiaco.
L’incontro dal titolo “Scrivere di Speleologia: tecnica, consigli e comunicazione” a cura della Dott.ssa Valeria Carbone Basile, giornalista e speleologa, e della Dott.ssa Francesca Licordari, funzionario responsabile dell’ufficio stampa della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le Province di Frosinone, Latina e Rieti, ha lo scopo di fornire basi e consigli per migliorare la stesura di articoli, notiziari e comunicazioni istituzionali nell’ambito speleologico.
L’incontro si terrà giovedi 28 Gennaio 2021 alle ore 20:30 sulla piattaforma Meet e sarà presentato e coordinato dai soci dello Shaka Zulu Subiaco.
L’accesso è aperto al pubblico, nei limiti della piattaforma, al seguente link (https://meet.google.com/hhk-vokc-jmv)
Di seguito la locandina.

Locandina incontro Scrivere di speleologia

Corso “Autosoccorso in valanga – Tecniche e strategie”

La Scuola di Speleologia della FSL organizza un corso di “Autosoccorso in valanga – Tecniche e strategie”.
Lo scopo del corso è quello di far conoscere le modalità dell’autosoccorso in caso di valanga.
Il corso si svolgerà in modalità telematica il giorno 3 Dicembre alle ore 21.00.
La partecipazione è libera, ma è necessario inviare la propria adesione per email (indicata nella locandina di seguito).
Si riceverà conferma dell’avvenuta iscrizione ed il link per l’accesso.
Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso sarà tenuto da Gianluca Giovannetti, Direttore Scuola Tecnici Alpina del CNSAS – Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, servizio regionale del Lazio.

Programma:

  • Richiamo curva di sopravvivenza
  • Attrezzature di autosoccorso
  • Scelta dell’itinerario

Di seguito la locandina con il programma e le indicazioni per l’iscrizione.

18º Corso di Speleologia di primo livello Associazione Speleologi Romani

L’Associazione Speleologi Romani,organizza il 18º Corso di Speleologia di primo livello.

Il corso si pone l’obiettivo di divulgare la conoscenza della Speleologia attraverso l’insegnamento di nozioni teoriche e delle tecniche idonee alla progressione in grotta.

Programma del corso

La durata del corso è di circa cinque settimane.
Inizierà venerdì 10 Gennaio 2020 e si concluderà venerdì 14 Febbraio 2020.


Data                                 |  Attività

 10 gennaio (venerdì)| Introduzione al corso. Storia della speleologia. Tecniche di progressione
 12 gennaio (domenica)| Uscita 1: palestra su parete di roccia (pratica tecniche di progressione)
 17 gennaio (venerdì)| Geologia, carsismo e speleogenesi
 19 gennaio (domenica)| Uscita 2: palestra in grotta
 24 gennaio (venerdì)| Biospeleologia, Ecologia e Conservazione
 26 gennaio (domenica)| Uscita 3: grotta verticale
 31 gennaio (venerdì)| Cartografia a rilevamento ipogeo
 2 febbraio (domenica)| Uscita 4: grotta verticale
 7 febbraio (venerdì)| Comportamento da tenere in caso di incidente (CNSAS)
 8+9 febbraio (sab+dom)| Uscita 5: grotta verticale*
 14 febbraio (venerdì)| Esplorazioni nel mondo. Archeologia in ambienti ipogei

* i costi relativi al pernotto sono a carico dei partecipanti

INCONTRO FORMATIVO “BIOSPELEOLOGIA”

La scuola di Federazione organizza per il giorno sabato26 ottobre 2019 un incontro formativo sulla Biologia delle grotte. L’incontro è destinato a tutti gli speleologi e la partecipazione è libera, compatibilmente con la disponibilità di posti disponibili, ma è necessario inviare comunicazione della propria partecipazione entro il giorno 24 ottobre 2019.

Per informazioni e iscrizioni contattare il referente al seguente indirizzo di posta elettronica: montalbo89@gmail.com

Sede

Università Sapienza di Roma, Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “Charles Darwin”

Aula Pasquale Pasquini, ex Istituto di Zoologia, Viale Università, 32 – ROMA

Programma

08.30               Registrazione partecipanti

8.45 – 9.00       Saluto ai partecipanti – Marco Oliverio,Direttore del Dipartimento di Biologia e  Biotecnologie “Charles Darwin”.

9.00 – 9.45       Introduzione alla Biospeleologia– Valerio Sbordoni, Circolo Speleologico Romano e   Accademia Nazionale delle Scienze.

10.00-10.45     Fauna cavernicola: Adattamenti, studio tassonomico e conservazione – Leonardo Latella, Circolo Speleologico Romano e Museo Civico di Storia Naturale, Verona.

11.00-11.45     Habitat sotterranei e biodiversità ipogea: stigofauna, il popolamento delle acque sotterranee – Fabio Stoch, EvolutionaryBiology&Ecology, Université Libre de Bruxelles, Belgium.

12.00-12.45     Habitat sotterranei e biodiversità ipogea: una overview sugli invertebrati terrestri –  Marzio Zapparoli, Circolo Speleologico Romano e Università della Tuscia, Viterbo.

13.00 – 14.20   Pausa pranzo (libera)

14.30-15.00     Il popolamento animale delle grotte nell’immaginario popolare. Stefano Gambari, Circolo Speleologico Romano, Biblioteche di Roma.

15.15 -16.00    I pipistrelli nelle grotte naturali – Leonardo Ancillotto, Università degli Studi Federico II, Napoli.

16.15 – 17.00   L’evoluzione negli ambienti ipogei – Valerio Sbordoni, Circolo Speleologico Romano e Accademia Nazionale delle Scienze.

17.15 – 17.45  Discussione e conclusioni.